Home Altri SportApprofondimenti Cosenza, a Trapani ancora troppi alti e bassi: Braglia si aggrappa al “fattore P”