Home Cosenza Cosenza, nulla è perduto: la salvezza passa anche dal “Marulla”