Home Serie BReggina Reggina, Corazza non basta: l’Empoli passa 2-1 al Castellani

Reggina, Corazza non basta: l’Empoli passa 2-1 al Castellani

by Redazione Sport Team Calabria

Impegno di prestigio per la Reggina di mister Toscano che al Castellani affronta l’Empoli in un match valido per il secondo turno di Coppa Italia. Partita sicuramente non facile vista la grande qualità ed esperienza della compagine guidata dal neo tecnico Bucchi, considerata come una delle squadre maggiormente accreditate alla vittoria del campionato di Serie B.

Toscano deve rinunciare a Guarna e Doumbia per problemi di natura fisica e lancia in attacco la coppia Bellomo-Corazza. Dall’altra parte dell’ex allenatore del Benevento si affida a Mancuso come riferimento offensivo.

Come preannunciato da mister Toscano alla vigilia, la Reggina comincia la partita con lo stesso atteggiamento visto nel primo turno contro il Vicenza: baricentro alto e pressing degli amaranto sui difensori centrali dell’Empoli. La partita però, la sbloccano i toscani che al 21′ trovano la via del goal grazie ad un destro di Mancuso dal lato sinistro dell’area di rigore ospite che si infila all’angolino. La Reggina non ci sta e ribatte al colpo subito trovando, appena 7 minuti dopo, la rete del pareggio grazie ad una bella girata di Corazza che non dà scampo a Brignoli. Buon momento degli ospiti che nei minuti immediatamente successivi sfiorano il raddoppio prima con Corazza, fermato da Brignoli, e poi con Sounas che colpisce la traversa.

L’inizio della seconda frazione porta con sé subito un episodio decisivo, ossia l’espulsione per doppio giallo di Kirwan autore di un ottimo primo tempo ma sicuramente non concentrato nel caso delle due sanzioni ricevute. Vista anche la superiorità numerica, con il passare dei minuti il pressing dei toscani si intensifica portando i frutti sperati, visto che al 72′ Antonelli, su corner battuto da Stulac, trova la via del goal riportando in vantaggio i suoi. L’uomo in meno si fa sentire e la reazione della Reggina è abbastanza sterile: ci prova il subentrato Reginaldo in un paio di occasioni ma Brignoli è sempre sicuro nell’opposizione. Dal canto suo l’Empoli punta a gestire il vantaggio con un solido possesso palla cercando di pungere in avanti la difesa amaranto e chiudere il discorso qualificazione. Mancuso ci prova ma la sua conclusione viene sventata da Farroni. Dopo 3 di recupero il match si conclude e sancisce il passaggio del turno dei padroni di casa. Gli amaranto escono dalla competizione nonostante un ottimo primo tempo ed una gara nel complesso giocata a viso aperto, condizionata dall’espulsione di Kirwan che ha di fatto indirizzato la gara a favore dei toscani.

EMPOLI (4-2-3-1): Brignoli, Veseli, Nikolaou, Maietta, Antonelli, Dezi, Stulac, Bandinelli, Laribi (Frattesi 46′), La Gumina (Moreo 66′), Mancuso All. Bucchi

REGGINA (3-5-2): Farroni, Loiacono, Bertoncini, Rossi, Kirwan, Bresciani (Rubin 57′) De Rose (Salandria 74′) Bianchi, Sounas, Bellomo (Reginaldo 53′) All. Toscano

TABELLINO: Mancuso 21′, Corazza 28′, Antonelli 72′

AMMONITI: Laribi, De Rose, Loiacono, Bertoncini

ESPULSI: Kirwan (doppio giallo)

ARBITRO: Prontera di Bologna

Related Articles

Leave a Comment