Home Serie CCatanzaro [STC NEXT MATCH] – SERIE C – 12^ Giornata

[STC NEXT MATCH] – SERIE C – 12^ Giornata

by Redazione Sport Team Calabria

Un’incredibile derby tra Rende e Vibonese che si contendono le prime posizioni di classifica è uno dei match principali della dodicesima giornata del campionato di Serie C. Altra sfida infuocata sarà quella del “Romeo Menti” dove la sorpresa Juve Stabia ospiterà un ferito Catania. Il killer dei rossazzurri nella scorsa giornata è stato proprio il Catanzaro di Auteri che, ricevendo al “Ceravolo” il Rieti, deve assolutamente approfittare di questi due scontri diretti tra compagini che al momento stanno più in alto in graduatoria e dare continuità alla strepitosa vittoria del “Massimino”. Cercherà di essere opportunista anche il Trapani che affronterà al “Provinciale” una Virtus Francavilla rigenerata dalla cura Trocini mentre la Casertana dopo 5 pareggi consecutivi andrà a Viterbo contro la Viterbese che fino ad ora ha accumulato solo sconfitte. Sentitissimo derby a Potenza tra i rossoblu di mister Raffaele ed il Matera, tanti spunti tattici deriveranno invece da Monopoli-Sicula Leonzio grazie a due tecnici che stanno facendo molto bene. Riposa la Reggina che sarà spettatrice anche della sfida salvezza tra Siracusa e Bisceglie e del derby campano Paganese-Cavese.

Catanzaro-RIETI (Sabato ore 16:30)

Il Rieti è una neopromossa che non ha fatto per nulla male in questo inizio di torneo, anche se paradossalmente le 3 vittorie che sono arrivate sono state ottenute contro avversari di caratura tecnica nettamente superiore (Casertana, Sicula Leonzio e Viterbese). Segnale questo che deve far drizzare le orecchie ai giallorossi che devono focalizzarsi non tanto sulla qualità (scarsa) dei laziali ma sui calci piazzati con cui il Rieti è riuscito a costruirsi risultati positivi grazie ad un’organizzazione difensiva che si struttura prevalentemente sulla quantità di interpreti: il 4-2-3-1 di partenza del portoghese Cheu si trasforma infatti in fase di non possesso in un abbottonatissimo 4-5-1 atto a chiudere quanto più spazi possibili. Nulla fa pensare che questo assetto cambierà in vista della sfida del “Nicola Ceravolo” anzi potrebbe essere ancora più marcato con un baricentro più basso poiché per i sabini anche un pareggio sarebbe oro colato. Il Catanzaro d’altro canto vorrà ritrovare la vittoria casalinga che manca dal 25 Settembre (2-0 alla Vibonese) e l’ultimo successo di Catania è stato una vera e propria iniezione di fiducia per tornare ad essere protagonisti in questo campionato.

Posizione Squadra Punti Gare
1. Rende 23 11
2. Juve Stabia 22 9
3. Trapani 22 11
4. Catania 17 9
5. Vibonese 17 9
6. Sicula Leonzio 17 11
7. Potenza 15 10
8. Casertana 14 10
9. Catanzaro 14 9
10. Virtus Francavilla 12 9
11. Monopoli 11 9
12. Cavese 11 9
13. Reggina 11 9
14. Bisceglie 10 10
15. Rieti 10 10
16. Siracusa 8 10
17. Paganese 2 10
18. Viterbese 0 3
19. Matera -1 9

Juve Stabia: 1 punto di penalizzazione

Matera: 8 punti di penalizzazione

Monopoli: 2 punti di penalizzazione

Rende: 1 punto di penalizzazione

Siracusa: 1 punto di penalizzazione

Trapani: 1 punto di penalizzazione

Related Articles

Leave a Comment