Home Serie BReggina Ultimi 10 minuti fatali alla Reggina: l’Ascoli ribalta il risultato e vince 2-1

Ultimi 10 minuti fatali alla Reggina: l’Ascoli ribalta il risultato e vince 2-1

by Redazione Sport Team Calabria

                                                                                       

Mister Baroni cerca la sua terza vittoria consecutiva nella trasferta di Ascoli contro l’ultima compagine della graduatoria che però ha racimolato 4 punti nelle ultime due gare. Amaranto in campo con Rivas unica punta, alle sue spalle Liotti e Situm sulle corsie, Folorunsho centrale. Inizia forte la gara degli amaranto che già al 3′ lasciano intendere la voglia di far male con una conclusione al volo di Delprato. Al 19′, al primo vero affondo, la Reggina passa: cross dalla corsia di destra di Delprato, la sfera attraversa tutta l’area di rigore per giungere sul mancino di Liotti che di contro-balzo fulmina Leali e porta avanti i suoi. Reazione Ascoli al 24′ con un tiro di Chirico che però non centra lo specchio. La formazione di casa non riesce, per il resto, a dare noie alla retroguardia amaranto che può gestire il vantaggio fino al termine della prima frazione. La ripresa inizia bene per i padroni di casa che tra il 51′ ed il 61′ si rendono pericolosi con Chirico e Bajic, prima che o stesso Chirico lasci il posto a Pierini. Ne sussegue una fase confusa del match, caratterizzata da tanti contrasti in mezzo al campo e da poche azioni chiare. L’Ascoli prova a spingere, mister Sottil getta nella mischia anche Tupta al posto di Sabiri, ma la Reggina tiene botta. Almeno sembra fino al 83′ quando l’Ascoli perviene al pari: Pierini appoggia per Cangiano che resiste al ritorno di Cionek e batte Guarna sul primo palo. L’inerzia della gara è adesso tutta dalla parte bianconera, l’Ascoli spinge e trova la rete del sorpasso al 91′ con Kragl che calcia forte dal limite piegando la mani a Guarna. Dunque clamoroso ribaltone dei marchigiani che vincono grazie alle sostituzioni azzeccate di Sottil, i marcatori sono infatti entrambi subentrati dalla panchina. Prima sconfitta esterna della gestione Baroni per la Reggina.

TABELLINO

Ascoli- Reggina -2-1 (19’Liotti, 83′ Cangiano, 91’Kragl)

ASCOLI(4-3-1-2): Leali; Tofanari(dal 46′ Kragl), Brosco, Quaranta, Pucino; Gerbo(dal 46′ Cangiano), Buchel, Cavion(dal 83′ Cavion); Sabiri(dal 73′ Tupta); Chirico(dal 62′ Pierini), Bajic. ALL. Sottil

REGGINA(4-2-3-1): Guarna; Delprato, Cionek, Loiacono, Di Chiara; Bianchi(DAL 75′ Denis), Crisetig(dal 46′ De Rose); Situm(dal 75′ Bellomo), Folorunsho, Liotti(dal 83′ Rolando); Rivas. ALL. Baroni

Arbitro: Ghersini di Genova

Ammoniti: Brosco, De Rose

                                 

Related Articles

Leave a Comment