Home Serie BReggina Reggina prima in tutto: 3 goal anche al Cittadella per un Granillo in festa

Reggina prima in tutto: 3 goal anche al Cittadella per un Granillo in festa

by Lello - Sport Team Calabria

Il Granillo è la cornice davvero perfetta per i padroni di casa che vogliono contribuire, tutti, ad esserlo nuovamente della intera cadetteria: la Reggina di Mister Pippo Inzaghi ospita il Cittadella di Edoardo Gorini, che vanta ottimi risultati negli ultimi 7 confronti a Reggio Calabria: 5 vittorie e 2 i pareggi collezionati dai veneti. Reggina che si presenta però con uno stato di forma evidente: attuale miglior attacco del campionato con 11 gol fatti e 2 soli gol subiti. Ma i primi 45′ di gioco non hanno regalato particolari occasioni, nonostante e proprio per l’impostazione di gioco, decisamente volta al pressing, mostrata da entrambe le formazioni. Prima frazione di gara ricca di falli e calci di punizione, uno dei quali ha stabilito il momentaneo vantaggio amaranto con Riccardo Gagliolo: prima rete dell’ex- Parma con un colpo di testa che spiazza Kastrati: assist di Majer. Il Cittadella reagisce ma trova solo all’ultimo giro di orologio del primo tempo un’insidiosa conlusione di Branca, respinta da Colombi. Il match, nel secondo tempo, inizia e finisce con una netta vittoria della Reggina: il 3-0 finale ai danni degli ospiti veneti vede prima il raddoppio amaranto con la rete di Fabbian al 58′ che viene convalidata dal VAR: dopo il solito geniale assist di Jeremy Menez che mette così in cassaforte la gara che viene protocollata, poi, dall’appoggio in rete al minuto 89′ da parte di Gabriele Gori, che cercava da tempo la rete personale: il tap-in (su quello che diventa l’assist) è a ribadire una rasoiata filtrante di Pierozzi. Il pubblico ovviamente al termine esulta data l’importanza del confronto tra queste due ottime formazioni che proietta la Reggina prima in classifica, prima in tutto, confermando miglior attacco e migliore difesa, Brescia acciuffato, avvisato e pure impazzito, visto il lavoro del suo ex allenatore “malcacciato” lo scorso anno…

Reggina Cittadella 3-0 (Riccardo Gagliolo22′, Giovanni Fabbian 58′, Gabriele Gori 88′)

REGGINA (4-3-3): Colombi; Pierozzi, Cionek, Gagliolo, Di Chiara; Fabbian (60′ Liotti), Crisetig (60′ Hernani), Majer; Canotto (66′ Cicerelli), Ménez (66′ Gori), Rivas (77′ Camporese). Allenatore: Inzaghi

CITTADELLA (4-3-1-2): Kastrati, Cassandro, Del Fabro, Frare, Donnarumma; Carriero (56′ Vita), Pavan (45′ Varela), Branca; Antonucci (75′ Beretta); Asencio (79′ Magrassi), Baldini (45′ Tounkara). Allenatore: Gorini

ammoniti: Fabbian, Crisetig, Gagliolo (R), Donnarumma, Carriero, Frare, Tounkara (C)

espulsi:

arbitro: Maggioni di Lecco

Related Articles

Leave a Comment