Home Serie BReggina La Reggina non si ferma più: basta Canotto per vincere anche a Pisa

La Reggina non si ferma più: basta Canotto per vincere anche a Pisa

by Lello - Sport Team Calabria

Un assaggio dell’infinita classe di Menez, perfezionato da Canotto, basta alla Reggina per conquistare la quarta vittoria su cinque e confermarsi, assieme al Brescia, in testa alla classifica. E’ una Reggina ordinata quella vista a Pisa, e nel primo tempo, soprattutto dopo essere passata in vantaggio. Anche se Majer sulla prima accelerata aveva servito bene al centro per un colpo di testa a botta sicura di Fabbian, deviato dall’ex Andrade La ripresa invece è confusa, brutta e soprattutto senza che nessuno abbia capacità di brillare così come i ragazzi di Inzaghi incapaci di ripartire. Eppure, al rientro dagli spogliatoi i ragazzi di Maran avevano aperto con un immediato gol, ma il pareggio di Masucci (appena subentrato a Rus) è stato annullato dal var per fallo in partenza su Camporese; da lì la pressione pisana è stata più intensa, ma comunque scarsamente produttiva con Colombi protagonista solo di due interventi: nell’ultimo il portiere ha salvato la vittoria, è proprio al 97′ infatti, che potrebbe arrivare il pari, sul traversone di Mastinu, arriva il colpo di testa angolato di Ionita, che Colombi in tuffo manda in angolo. Bene per i calabresi che sprofondano così i toscani sempre a 0 punti in classifica
Tabellino

Pisa-Reggina 0-1 (28’ Canotto)

Pisa: Andrade 6.5; Calabresi 5, Rus 5 (Masucci 6) (Cissé), Barba 5, Beruatto 5 (Jureskin); Touré 5 (Mastinu), Marin 5, Ionita 5, Morutan 5 (L.Tramoni), Sibilli 5, M.Tramoni 5. All.: Maran 5.
Reggina: Colombi; Pierozzi, Camporese, Gagliolo, Di Chiara (Giraudo); Fabbian, Crisetig, Majer (Liotti); Canotto (Ricci), Menez (Gori), Rivas (Cicerelli). All.: Inzaghi.

Note

ammoniti: Barba (P),  Pierozzi (R), Masucci (P), Mastinu (P), Colombi (R)

espulsi:

Arbitro: Serra

Related Articles

Leave a Comment