Home Rende Serie C: il Rende ritrova la via, grande vittoria a Siracusa

Serie C: il Rende ritrova la via, grande vittoria a Siracusa

by Redazione Sport Team Calabria

 

Il Siracura per iniziare a dare un senso al proprio campionato, il Rende per riprendere il cammino intrapreso nelle prime tre giornate ed interrotto dalle recenti tre sconfitte. Sul sintetico del “De Simone” che vede gli spalti semi-deserti a causa della pioggia insistente, iniziano forte i padroni di casa col Rende che appare non approcciare al meglio il match.
Al terzo minuto grosso spavento per i biancorossi quando Rizzo, l’uomo più tecnico dei siracusani, tenta un gol pazzesco praticamente da centrocampo cogliendo sorpreso Savelloni ma col pallone che va incredibilmente a colpire il palo per ben due volte senza superare la linea.
Episodio che sembra dare una scossa agli ospiti che col passare dei minuti e l’intensificarsi della pioggia inizia a prendere controllo totale del campo e ad esprimere ottime trame di gioco. Intorno al minuto 12 due azioni che rendono alla perfezione l’idea di come gioca il Rende: possesso palla rapido con la sfera che arriva sulla destra dove l’esterno Viteritti crossa sul secondo palo per l’accorrente esterno opposto Blaze il quale colpisce di testa ma si vede respinto il pallone; seconda palla recuperata sempre dal Rende che esercita una notevole pressione, azione che si sviluppa dalla parte opposta ma con la stessa dinamica, ovvero cross dell’esterno – Blaze in questo caso – per Viteritti che taglia dalla destra in area e a colpo sicuro colpisce in pieno la traversa.
A giusto premio della supremazia al 22° minuto arriva il gol del vantaggio ospite con Germinio che crossa dalla trequarti in area e con Rossini che in qualche modo riesce a deviare il pallone verso la porta con una conclusione sporca che inganna Gomis, 0-1. Il Siracusa appare in bambola e neanche un minuto dopo concede un contropiede 4 vs 2 al Rende con Blaze che però non gestisce bene e spreca l’occasione.
Segue una fase caratterizzata da errori da entrambe le parti, con la gara che si innervosisce a causa di alcune entrate dure, col terreno di gioco inzuppato che non aiuta di certo da questo punto di vista.
E proprio all’inizio dei 5 minuti di recupero concessi, il Siracusa giunge al pareggio: punizione di Rizzo scodellata in area, deviazione di Germinio che prolunga il pallone sul secondo palo dove, tutto solo, c’è Ott Vale che segna e festeggia nel migliore dei modi l’esordio stagionale. Primo tempo che si conclude quindi sul 1-1.

Anche nella ripresa sembrano partire più vogliosi i padroni di casa. Al 48° ci prova da fuori Ott Vale con Savelloni che deve compiere un’ottima parata per levare il pallone da sotto la traversa. Nei minuti successivi ancora Siracusa che ci prova su un paio di situazioni da calci piazzati, senza però riuscire a rendersi particolarmente pericoloso.
Entrambe le squadre danno l’impressione di voler vincere ma nella prima metà del secondo tempo non arriva nessuna occasione da rete degna di nota. Ma il Rende dà sempre l’impressione di poter essere più pericoloso degli avversari ed al 72° una bellissima azione dei biancorossi porta al gol del nuovo vantaggio: Viteritti e Laaribi scambiano sulla fascia destra con quest’ultimo che premia il taglio del compagno e lo serve in profondità, Viteritti stavolta non sbaglia e insacca alle spalle di Gomis per il gol del 1-2.
A questo punto il Siracusa tenta il tutto per tutto e per forza di cose lascia spazi alle offensive del Rende che infatti più volte si rende potenzialmente pericoloso, ed al 77° Rossini va vicino al gol del 1-3 con un tiro dal limite. Negli ultimi minuti sono numerose le palle buttate in area dai siracusani alla disperata ricerca del pareggio ma la difesa del Rende tiene benissimo e dopo 4 minuti di recupero il triplice fischio decreta la vittoria dei biancorossi.
Una vittoria per i ragazzi di Modesto che cancella la delusione delle ultime tre sconfitte e proietta i biancorossi al terzo posto in classifica con 12 punti, mentre il Siracusa continua a stazione nella parte bassa con soli 3 punti e con la panchina di Pagana che inizia a traballare.

TABELLINO

Siracusa – Rende  1 – 2 (22° Rossini, 45° Ott Vale, 72° Viteritti)

SIRACUSA(4-3-1-2): Gomis; Daffara(80° Palermo), Di Sabatino, Bertolo(80° Turati), Orlando; Tuninetti(67° Mustacciolo), Ott Vale, Del Col(46° Fricano); Rizzo; Diop, Catania  ALL: Pagana

RENDE(3-4-3): Savelloni; Germinio, Minelli, Sabato; Viteritti, Awua(58° Cipolla), Franco, Blaze; Laaribi, Vivacqua, Rossini ALL: Modesto

Ammoniti: Del Col (Sir), Franco (Ren), Germinio (Ren), Rizzo (Sir), Laaribi (Ren)

Related Articles

Leave a Comment