Home Serie CCatanzaro Serie C: tutto facile per il Catanzaro, a Pagani finisce 0-4

Serie C: tutto facile per il Catanzaro, a Pagani finisce 0-4

by Redazione Sport Team Calabria

 

Si sblocca finalmente il Catanzaro in trasferta e raccoglie i primi tre punti lontano dal Ceravolo contro una Paganese che è apparsa in grossissime difficoltà.
Fusco deve far fronte a diverse assenze e schiera i suoi con un 5-3-2 molto difensivo che è già tutto un programma. Il primo tempo infatti è gestito quasi totalmente dal Catanzaro che però non appare particolarmente brillante e fa il minimo indispensabile per andare all’intervallo in vantaggio.
Il primo a provarci è Ciccone al 7° minuto con un’azione personale conclusa però con un tiro debole parato da Galli. Quattro minuti dopo Fischnaller tenta un colpo di testa su cross di Figliomeni ma non centra la porta.
La Paganese ha evidenti difficoltà, soprattutto nella costruzione della manovra, e proprio da una palla persa in uscita nasce il gol del vantaggio dei giallorossi: Acampora si fa sottrarre la sfera da Ciccone che poi è bravo a ripartire veloce e a servire al centro dell’area Giannone che di sinistro da posizione vantaggiosa non fallisce e porta in vantaggio i suoi.
A questo punto la squadra di Auteri non preme sull’acceleratore alla ricerca del gol della quasi-sicurezza ma si limita a lunghi possessi palla che risultano però poco incisivi con qualche errore di troppo in fase di rifinitura. Da segnalare un bel tiro di Ciccone da fuori di poco alto sulla traversa ed alcuni tentativi su calci piazzati che non creano però pericoli rilevanti. La Paganese d’altra parte è poca cosa, e solo in un’occasione si rende pericolosa quando Alberti al 27° raccoglie un assist di Sapone, il più positivo dei suoi, e calcia in diagonale sul secondo palo non centrando però lo specchio. Non succede molto altro e la prima frazione si chiude quindi sullo 0-1.

L’inizio della ripresa è invece a ritmo più elevato con entrambe le squadre alla ricerca del gol. Ha una buona occasione la Paganese con un calcio di punizione dal limite parato senza problemi da Elezaj. Ma il Catanzaro continua a gestire il gioco come aveva fatto nel primo tempo, ed al 53° riesce a segnare il gol del raddoppio con Riggio che di testa insacca su angolo battuto da Giannone. Un giusto premio per il giovane leader difensivo dei giallorossi, senza dubbio uno dei più positivi dei suoi di questo inizio di stagione.
I padroni di casa avrebbero dopo neanche un minuto l’occasione per riaprire subito la gara, ma Gaeta dall’altezza del dischetto fallisce clamorosamente e calcia alto. Poi sono gli ospiti che continuano a creare occasioni ed al 66° arriva anche il gol dello 0-3: De Risio ruba un pallone sulla metà campo e dopo una bella progressione centrale conclude a rete con un rasoterra a fil di palo. Solita girandola di cambi con Auteri, alla 50^ panchina in carriera col Catanzaro, che amministra le forze dei suoi in vista del big-match di martedì contro la Juve Stabia e Fusco che invece a risultato ormai compromesso fa esordire alcuni giovani tra cui Gargiulo, primo classe 2000 a vestire la maglia della Paganese.
Paganese che però non c’è praticamente più in campo e per il Catanzaro è tutto facile. Al 69° i gol diventano 4 con il neo-entrato D’Ursi che conclude in gol su assist di Fischnaller dopo un contropiede condotto da quattro giallorossi contro un solo difensore azzurro-scudato.
I minuti restanti sono giocati giusto per dovere di cronaca. Catanzaro che con questa vittoria sale a quota 9 in classifica mentre la Paganese rimane fanalino di coda con un solo punto e con la posizione di Fusco sempre meno salda alla guida della squadra.

 

TABELLINO

Paganese-Catanzaro 0-4 (13° Giannone, 53° Riggio, 66° De Risio, 69° D’Ursi)

PAGANESE(5-3-2): Galli, Carotenuto, Tazza, Piana(77° Gargiulo), Acampora, Della Corte, Sapone(81° Amadio), Nacci, Gaeta(68° Gori), Parigi(68° Cappiello), Alberti(81° Longo) ALL: Fusco

CATANZARO(3-4-3): Elezaj, Celiento, Riggio, Figliomeni, Statella, Maita, De Risio(70° Eklu), Favalli(70° Nicoletti), Giannone(65° Kanoute), Ciccone(65° D’Ursi), Fischnaller(75° Posocco)  ALL: Auteri

Ammoniti: Piana (Pag), Maita (Cat), Celiento (Cat),

Related Articles

Leave a Comment