Home Serie BReggina Reggina, il dg Taibi:”Siamo competitivi, ora dobbiamo pensare solo al campo”

Reggina, il dg Taibi:”Siamo competitivi, ora dobbiamo pensare solo al campo”

by Redazione Sport Team Calabria

Il direttore generale della Reggina Massimo Taibi è intervenuto ai microfoni della stampa, raccontando le proprie impressioni sul calciomercato appena concluso e il prosieguo del campionato.

Sul mercato pirotecnico:

“Siamo contenti della rosa che abbiamo allestito, molti giocatori già sono stati usati e inseriti bene da mister Cevoli. I nuovi arrivati hanno già capito di aver fatto la scelta giusta nel voler giocare con noi a Reggio. Noi dovevamo fare bene subito e per fare bene da subito dovevamo intervenire con forza sul mercato per essere già competitivi contro le prime della classe.

Abbiamo portato giocatori importanti ma solo il campo è il giudice supremo. Sicuramente è un vantaggio per noi avere in rosa calciatori di spessore per la categoria. Ora tutti vogliono venire e restare a Reggio, diventa difficile mandare via i giocatori. Ungaro per esempio è finito fuori lista per motivi numerici ma non fuori rosa.

Con il mister ci siamo sempre confrontati e sapevamo in che ruoli dovevamo intervenire. Con l’insediamento del presidente Gallo abbiamo alzato la qualità dell’obiettivo da ricercare. Ho dovuto fermare il presidente, voleva comprare ancora giocatori (sorride ndr).”

Sul campionato e sul derby di domenica contro il Catanzaro:

Sto respirando l’entusiasmo di 20 anni fa, l’arrivo del presidente Gallo ha inciso decisamente insieme anche ai buoni risultati della squadra in un momento negativo. In questo momento credo che la Reggina possa lottare per le prime 5 posizioni. La gara di domenica contro il Catanzaro sarà difficile ma sicuramente molto bella da giocare.

Related Articles

Leave a Comment