Home Serie BReggina Reggina, ora tutto diventa possibile

Reggina, ora tutto diventa possibile

by Redazione Sport Team Calabria

Da quando è tornato mister Cevoli in panchina la Reggina ha conquistato non solo 6 punti in 2 partite ma anche qualcosa di più. A livello tattico la squadra è decisamente più compatta e pazienza se in qualche fase della gara gli amaranto non sono esteticamente belli da vedere. Solidità e concentrazione sono tornati al potere per un compagine che negli ultimi 180 minuti ha mantenuto non a caso la porta inviolata. Per quanto riguarda i singoli Bellomo e Strambelli sembrano avere acquisito quella marcia in più specialmente sotto il profilo mentale che permette alle loro qualità di uscire fuori e fare la differenza nei match di questa categoria, De Falco è sempre più il cervello e il punto di equilibrio di questa squadra con la cerniera difensiva Conson-Gasparetto-Solini che sta assicurando impermeabilità alla retroguardia calabrese.

Per non parlare poi dell’amore dei tifosi: contro la Casertana erano oltre 10 mila i cuori amaranto a sostenere i propri beniamini e quando il “Granillo” spinge in questo modo la Reggina riesce a dare spesso qualcosa in più. Domenica prossima sarà l’ultima gara per il club del presidente Gallo che andrà ad affrontare nella vicina Vibo Valentia il derby contro la Vibonese. I supporters amaranto sono già in fermento e tutto fa pensare che il “Razza” potrebbe essere considerato più a tinte amaranto che rossoblù vista l’alta richiesta di biglietti da parte di Reggio Calabria.

Dopo il derby la Reggina avrà 3 punti derivanti dalla gara contro il Matera nell’ultimo turno di campionato che ovviamente non si disputerà ma che potrebbe far scalare qualche posizione importante nella griglia play off in cui anche il risultato del derby sarà chiaramente decisivo. Nella post season poi comincerà tutto un altro torneo in cui tutto si azzererà ed esisteranno solo 90 minuti alla volta nei quali tutto può succedere.

Foto Reggina 1914

Related Articles

Leave a Comment