Home Rende Il Rende torna alla vittoria, battuto 3-1 il Francavilla dell’ex Trocini

Il Rende torna alla vittoria, battuto 3-1 il Francavilla dell’ex Trocini

by Redazione Sport Team Calabria

Dopo 10 partite il Rende ritrova la gioia dei 3 punti battendo al “Lorenzon” per 3-1 la Virtus Francavilla grazie ad un ottimo secondo tempo degli uomini di Modesto.

Modesto deve rinunciare a Sabato in difesa vittima di una polmonite negli scorsi giorni e a Savelloni alle prese ancora con una caviglia in disordine. Trocini non snatura il suo 3-5-2 e in avanti insieme a Partipilo inserisce Corado dal 1′ al posto dello squalificato Sarao.

In avvio le due squadre sono entrambe messe bene in campo studiando attentamente l’una le mosse della altra. Il Rende è leggermente più intraprendente e al 20′ gli viene annullato un gol per presunta posizione di fuorigioco di Negro su cross di Rossini. Al 30′ invece è buona la rete di Rossini che in spaccata sfrutta al massimo un cross dalla destra di Viteritti con la sfera che tocca prima il palo poi la traversa prima di entrare in porta. La Virtus Francavilla trova subito il pari al 33′ con un colpo di testa di Marino che svetta più in alto di tutti dagli sviluppi di un corner.

 

Nella ripresa è un monologo rendese con i padroni di casa che mettono alle strette i pugliesi. Al 60′ il Rende trova il meritato vantaggio con un’azione convulsa in area di rigore risolta dal guizzo di Borello. I biancorossi continuano a mietere gioco sfiorando il 3-1 già al 66′ con un traversone velenoso di Viteritti. Il terzo gol arriva lo stesso però all’82’ con una magistrale punizione di Franco.

Tabellino:

Rende-Virtus Francavilla 3-1 (30′ Rossini, 33′ Marino, 60′ Borello, 82′ Franco)

Rende (3-4-3): Borsellini; Bei, Minelli, Germinio; Viteritti, Franco, Awua, Blaze; Rossini, Negro, Giannotti. All. Modesto

V.Francavilla (3-5-2): Nordi; Marino, Nunzella, Tiritiello; Albertini; Pastore, Vrdoljak, Folorunsho, Caporale; Partipilo, Corado. All. Trocini

Ammoniti: Minelli, Awua, Rossini, Blaze, Tiritiello, Brignoli

Note: gara disputata a porte chiuse

Related Articles

Leave a Comment